LE NOSTRE PROCEDURE PER PREVENIRE E CONTRASTARE IL RISCHIO DI CONTAGIO DAL VIRUS RESPONSABILE DEL COVID-19

Nella speranza di veder risolta velocemente e positivamente l’attuale situazione sanitaria, considerato che il bene primario della salute merita la maggior tutela possibile, in questo momento ci sembra doveroso applicare, anche per la prossima stagione estiva, le procedure adottate durante l’estate scorsa, che si sono dimostrate idonee a prevenire e contrastare il rischio di contagio.

Pertanto, forti dell’esperienza maturata, ci impegniamo ad assicurarVi degli spazi più ampi, una costante sanificazione e differenti modalità di erogazione dei servizi, così da garantire il rispetto delle misure di distanziamento e sicurezza all’interno del campeggio, per permetterVi di trascorrere una VACANZA SICURA.

Nello specifico, Vi informiamo che:

LE PIAZZOLE

Più grandi per una miglior vivibilità ed autonomia, con una superficie minima di ca. 60 mq.

L’offerta riguarderà esclusivamente piazzole di colore GIALLOBLUROSSO che, per loro caratteristiche, assicurano un migliore standard di distanziamento tra equipaggi.

Inoltre, anche per la prossima stagione, sarà assegnato ad ogni piazzola un ombrellone compreso nel prezzo (per lettino e sdraio listino a parte), che sarà posizionato dalla Direzione nel rispetto delle misure richieste così da permettervi l’utilizzo della spiaggia in totale sicurezza.

(vedi SPIAGGIA).

SERVIZI IGIENICI

Tenuto conto della situazione contingente e della necessità di potenziare ulteriormente lo standard di pulizia e sanificazione:

  • prima dell’apertura saranno eseguiti i consueti controlli degli impianti idro sanitari, con particolare attenzione alle usuali procedure di prevenzione e contrasto alla legionellosi;
  • la pulizia giornaliera sarà effettuata con maggior assiduità aumentandone la frequenza;
  • sanificazione degli ambienti tramite atomizzazione di perossido di idrogeno (si tratta di un composto chimico con funzione di disinfettante che è stato esplicitamente consigliato dal Ministero della Salute per la prevenzione da Coronavirus negli ambienti sanitari);
  • dispenser di gel igienizzante (alcool al 70%) saranno istallati all’ingresso;
  • affissione di cartelli contenenti il richiamo alle norme comportamentali, nonché di un foglio di lavoro che riporti distintamente gli orari delle pulizie e delle schede tecniche dei prodotti utilizzati;
  • gli utenti in transito negli spazi comuni/zone di passaggio dovranno sempre indossare i DPI, allorquando non siano impegnati nelle ordinarie operazioni di igiene personale. In ogni caso, l’utilizzo di tali servizi dovrà avvenire nel rispetto delle misure di distanziamento e sicurezza, evitando ogni possibile assembramento;
  • l’accesso al gruppo servizi sarà consentito solo quando i lavandini o le cabine docce e wc saranno disponibili, in modo tale che il numero di questi ultimi sia pari al numero degli utenti, così da evitare soste prolungate negli spazi comuni/zone di passaggio;
  • i lavandini saranno disponibili in modo alternato così da garantire la distanza di 1mt. tra gli utenti;
  • il ricambio d’aria all’interno della struttura sarà costantemente assicurato in modo naturale, per ridurre/annullare le concentrazioni di specifici inquinanti (PM10, CO2, odori, aerosol biologico ecc).

UNITA’ ABITATIVE (CASE MOBILI – BUNGALOW – APPARTAMENTI)

Alla riapertura, così come ad ogni fine soggiorno/cambio ospiti, si procederà alla pulizia ordinaria, alla successiva disinfezione ed infine alla sanificazione degli ambienti e delle attrezzature, in particolare (a titolo esemplificativo):

  • totale ricambio dell’aria in maniera naturale, per ridurre/annullare le concentrazioni di specifici inquinanti (PM10, CO2, odori, aerosol biologico, ecc.);
  • pulizia con acqua e detergenti neutri, successiva disinfezione con una soluzione a base di alcol etilico (70%) o con prodotti a base di ipoclorito di sodio, di tutte le superfici calpestabili e di quelle toccate più di frequente (porte, maniglie, finestre, tavoli, sedie, servizi igienici, ecc.);
  • pulizia dell’impianto di climatizzazione, secondo le indicazioni fornite dal produttore;
  • sanificazione dell’unità abitativa e degli arredi tramite atomizzazione di perossido d’idrogeno.

SPIAGGIA

“Una piazzola, un ombrellone”, si può riassumere così il nostro impegno, affinché anche in spiaggia sia assicurato il giusto distanziamento sociale.

Abbiamo deciso, infatti, di assegnare ad ogni piazzola un ombrellone fisso in spiaggia compreso nel prezzo del soggiorno (N.B.: per lettino e sdraio listino a parte), preoccupandoci di sanificare giornalmente tutte le attrezzature concesse in uso.

BAR E RISTORAZIONE

Verrà prestata una maggior cura alla pulizia, disinfezione e sanificazione degli ambienti di lavoro.

Saranno disponibili dispenser di gel igienizzante (alcool al 70%), nonché cartelli contenenti il richiamo alle norme comportamentali.

Grazie agli ampi spazi all’aperto siamo in grado di garantire il rispetto del distanziamento sociale, a tale proposito sarà prediletta l’erogazione di servizi in modalità delivery o take-away.

AREE GIOCHI PER BAMBINI

Fermo restando che i nostri piccoli ospiti dovranno sempre essere accompagnati da un adulto per accedervi, si evidenzia che gli ingressi saranno contingentati, così da garantire il distanziamento sociale sulla base del rapporto mq/persona, stabilito dalle norme in vigore.

Anche in questo caso, per salvaguardare la salute degli utenti, le attrezzature verranno sanificate giornalmente mediante procedura di nebulizzazione di perossido d’idrogeno e all’ingresso sarà installato un dispenser di gel igienizzante (alcool al 70%), nonché cartelli contenenti il richiamo alle norme comportamentali.

ANIMAZIONE

Chi l’ha detto che quest’anno non ci si può divertire?

A tale, proposito stiamo preparando, in collaborazione con l’agenzia di animazione, un programma specifico, che tenga conto delle attuali restrizioni in tema di distanziamento sociale, ma che permetta un’attività ludico/ricreativa coinvolgente per grandi e piccini.

Perciò via libera a… risveglio muscolare, gioco aperitivo, laboratori, beach tennis, tiro con l’arco, bocce, karaoke, giochi a quiz, radio campeggio, spettacoli serali e molto altro.

 

***

 

Le procedure di cui sopra rappresentano solo una parte di quello costituirà il nostro “Piano d’azione” e potranno subire aggiornamenti o modifiche in base all’evolversi della situazione epidemiologica, tenendo conto delle future disposizioni ministeriali e delle indicazioni fornite dalle Commissioni scientifiche.

In ogni caso, ci teniamo ad evidenziare che qualsiasi procedura, anche la più minuziosa, potrà ottenere i risultati desiderati, solo se ognuno di noi farà la sua parte.

Quindi, mai come questa volta, per la tutela della salute di tutti Noi, abbiamo bisogno della preziosa collaborazione di tutti Voi.

 

LA DIREZIONE

 

Perché abbiamo scelto la sanificazione con il perossido d’idrogeno?

Il perossido di idrogeno è l’unico agente biocida composto solo di acqua e ossigeno. Il suo potere ossidante lo rende un ottimo alleato della sanificazione ambientale. L’utilizzo di questo prodotto è:

  • Efficace: garantisce la decontaminazione e la disinfezione al 99,99%, grazie alle sue piccolissime dimensioni riesce a raggiungere e a diffondersi su tutta la superficie dell’area trattata.
  • Naturale: non contiene sostanze chimiche che invece sono presenti in altri prodotti come, per esempio, candeggina e ammoniaca.
  • Ecocompatibile: terminata la sua azione, le microparticelle di perossido di Idrogeno si trasformano in ossigeno. Non produce quindi Composti Organici Volatili (COV) e ha potere inquinante nullo.
  • Sicuro: il suo utilizzo non generà umidità e non corrode, quindi non rovina le superfici con cui viene in contatto. Inoltre, se utilizzata nel modo corretto è una sostanza non tossica e non cancerogena per gli operatori che effettuano la sanificazione, né per tutte le altre persone.